La casa di Dante a Firenze

Questa estate, essendo andato in vacanza in Toscana, non potevo non visitare la casa di Dante situata molto vicino al centro di Firenze.

La casa si trova in un posto un po’ misterioso, in una piccola piazzetta, molto vicino alla chiesa dove andava sempre a pregare. La sua casa non è molto piccola e disposta su due piani.

All’interno abbiamo visto molti ambienti come la sala da pranzo, il bagno e anche fuori c’era la “fontana” da cui prendeva l’acqua con le brocche – che sono ancora oggi intatte e si possono vedere all’interno della casa. Ma la cosa che mi ha colpito proprio di più è stata ovviamente la sua camera da letto: qui, proprio sulla scrivania che c’è ancora oggi, si pensa sia stata scritta la famosissima Divina Commedia.

Un’altra cosa molto bella era sicuramente il soffitto in legno, restaurato e conservato in maniera perfetta.

Consiglio di andare a visitare questa casa perché è veramente bellissima: appena si arriva, sembra di fare una sorta di viaggio nel tempo dal 2022 alla fine del Duecento, perché quando si entra sembra proprio che in quell’angolo di Firenze pieno di cultura e storia il tempo si sia proprio fermato e abbia riportato fino ad oggi quell’atmosfera.

Spero di ritornarci quando avrò avuto modo di studiare meglio il poeta e le sue opere, ma nel complesso consiglio assolutamente di visitarla perché è stata veramente un’esperienza bellissima.

Mattia Bodoira