Un luogo naturale speciale: Le Plage de l’Escalet

Le Plage De L’Escalet si trova in Francia precisamente in Costa Azzurra, vicino alla città di Saint Tropez. Tutti gli anni torno in questa zona della Francia, e torno sempre anche alla Plage de l’Escalet. Da Torino dista circa sette ore di macchina, quindi non è una meta che si può visitare nell’arco di una giornata, ma è consigliabile trascorrere più giorni nelle vicinanze, anche perché vi sono numerose località naturalistiche come Les Porquerolles o La Plage de la Pampelonne. La Plage de l’Escalet è una  spiaggia molto bella e soprattutto è completamente naturale e libera: non ci sono locali o bagni per affittare l’ombrellone nei pressi, a parte un piccolo bar e un edificio nel quale c’è il bagnino.

È immersa nella natura più completa ed è rimasta sempre così, l’uomo non ha apportato modifiche. L’ambiente circostante è costituito da promontori rocciosi che rendono il luogo ancora più selvaggio e libero.

L’acqua, come si vede dall’immagine, è cristallina. La sabbia è dorata e fine, il che rende l’ambiente davvero paradisiaco. La vita sottomarina è anch’essa molto varia, vi sono molti pesci, infatti è la zona ideale per praticare lo snorkeling (sport acquatico che ha lo scopo di osservare il fondale marino vicino alla costa).

Secondo me è da visitare poiché è un’oasi naturalistica e di pace, e trascorrere serenamente un giorno lì è davvero un’esperienza unica. Pur essendo un luogo molto visitato il suo fascino non cambia. Inoltre l’acqua del mare è fresca, quindi si rivela una soluzione ottimale per il caldo estivo. 

È dunque un posto molto pacifico, rilassante e davvero unico!

Elisabetta Lattanzio