Festa di Federico Albert

Nel giorno seguente l’anniversario di morte del beato Federico Albert la nostra scuola ha organizzato, come ogni anno, una Santa Messa in sua memoria poiché egli fu anche il fondatore della congregazione delle suore Albertine che hanno gestito per tanti anni la nostra scuola.

La celebrazione, presieduta nella Chiesa di San Pietro in Vincoli – dove all’interno riposa il Beato – da don Augusto Motta, della comunità salesiana di Lanzo, è stata introdotta da una musica d’organo suonata da Matteo Carroccetto; è seguito un canto da parte degli alunni di tutte le classi, che ha introdotto la celebrazione. Anche le letture e il salmo sono stati letti dai ragazzi. Nell’omelia il parroco ha ricordato il teologo fondatore della loro scuola, elencando i principi del suo insegnamento e ha invitato i ragazzi a seguirli. L’offertorio e la comunione sono stati accompagnati da brani suonati all’organo rispettivamente da Sam Tamaddon e Alessandra Airola. A conclusione della celebrazione tutti gli alunni hanno cantato l’inno dedicato a Federico Albert e Pietro Bianco ha suonato un altro brano all’organo.

Dopo la celebrazione si è svolto un piccolo rinfresco in oratorio per i ragazzi e le altre persone che hanno partecipato alla messa.

Matteo Carroccetto, Giulia Vallini (3A)